Guido Iosa è un oriundo ormai naturalizzato, proveniente dalla lontana Bologna.
Studi umanistici gli hanno permesso di comprendere che uno dei modi migliori per capire e studiare l'animo umano prevedesse l'utilizzo di una buona dose di vino. Se buono, meglio.
Per cui è diventato Oste.

Un progetto nato a Bologna, con la mitica "Osteria delle Dame", spostatosi nel Parco del Monte San Bartolo per proseguire la sua naturale evoluzione.

Qui nasce, da uno storico ristorante ittico, nasce l'Osteria della Miseria. Quasi vent'anni fa.

Sui social: